Esame di Stato

L’Esame di Stato, che si svolge al termine del primo e del secondo ciclo di istruzione, è un traguardo fondamentale del percorso scolastico dello studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite dagli studenti al termine del ciclo. 

Per sostenere l’Esame di Stato lo studente deve essere preventivamente ammesso con una decisione assunta dal consiglio di classe nello scrutinio finale dell’ultima classe del percorso di studi. 

Lo svolgimento degli Esami di Stato prevede prove scritte e un colloquio multidisciplinare.

Le prove scritte sono di Italiano, Matematica e Lingue straniere (Inglese e seconda lingua in un’unica prova).

La prova orale si realizza mediante l’esposizione di una traccia multidisciplinare che colleghi le conoscenze delle varie discipline. 

L'esito dell'esame di Stato e, dunque, il voto finale, è dato dalla media tra la media dei voti in decimi ottenuti nelle singole prove e il giudizio di idoneità.

tratto da MIUR - Esami di Stato