Il calendario scolastico

Il calendario scolastico è deliberato da ciascuna regione per le scuole che ricadono nel proprio territorio. Rispettando un minimo di 200 giorni di lezione previsto per legge e le consuete festività nazionali, ogni Regione stabilisce la data di inizio e termine delle attività didattiche, il periodo per le vacanze di Natale e Pasqua ed eventuali altri giorni di sospensione, come in occasione di ponti.

La Regione Lombardia ha confermato il calendario scolastico 2019/2020 di carattere permanente, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. IX/3318 del 18 aprile 2012, per le scuole dell'infanzia statali, le scuole primarie e le scuole secondarie di I e II grado.

Sono considerate festività scolastiche obbligatorie per tutte le scuole di ogni ordine e grado: tutte le domeniche, le festività nazionali e la festività locale del santo patrono.

Il calendario scolastico regionale della Lombardia definisce le date di inizio e termine delle lezioni, i giorni delle vacanze natalizie e pasquali, nonché le ulteriori sospensioni delle attività didattiche per un totale di 206 giorni di lezione, ai quali andrà sottratta la festa del santo patrono se coincidente con un giorno di lezione.

Gli istituti scolastici possono variare la data di inizio delle lezioni ed individuare altri giorni di sospensione delle attività didattiche, garantendo il numero di giorni di lezione necessari per la validità dell'anno scolastico.