Mensa a scuola

 “...L’orario annuale delle lezioni nel primo ciclo di istruzione comprende un monte ore obbligatorio ed un monte ore facoltativo opzionale per le famiglie degli alunni (obbligatorio per l’istituzione scolastica nell’ambito delle opportunità esistenti), al quale si aggiunge eventualmente l’orario riservato all’erogazione del servizio di mensa e di dopo mensa. I tre segmenti orari rappresentano il tempo complessivo di erogazione del servizio scolastico. Essi non vanno considerati e progettati separatamente, ma concorrono a costituire un modello unitario del processo educativo, da definire nel Piano dell'offerta formativa”.

Circolare n. 29 del Ministero dell’Istruzione del 5 marzo 2004

Il tempo della mensa è importante non soltanto sotto il profilo dell’educazione alimentare ma anche sotto il profilo dall’educazione alla socialità e alla socializzazione. 

Condividere cibi e sapori nuovi, a volte con modalità diverse rispetto a quanto accade a casa; discutere tra compagni e mettere in gioco i propri gusti, il proprio modo di agire e di confrontarsi; strutturare relazioni sociali al di fuori dei banchi delle aule, sia con l’adulto che con i pari: questo è il nostro modo di vivere la mensa.