CTI Ambito 23 - Milano

La Direttiva del 27 dicembre 2012 (Strumenti d'intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l'inclusione scolastica) prevede al punto 2.1 anche l'istituzione, a livello di distretto socio-sanitario, dei Centri Territoriali per l'Inclusione (CTI), anche per affiancare i Centri Territoriali di Supporto (CTS) al fine di assicurare la massima ricaduta delle azioni di consulenza, formazione, monitoraggio e raccolta di buone pratiche.

 

L’I.C. “Montessori” è CTI dell’Ambito 23 di Milano dall’A.S. 2019/20.

Referente del Centro Territoriale è il prof. Alfonso Anguilla, che dal 2016 coordina il lavoro delle 51 scuole dell’ambito sui temi dell’inclusione.

 

Alcune delle azioni di cui si fa carico il CTI:

  • Sportello di consulenza per famiglie, figure di sistema, scuole sui temi dei Bisogni Educativi Speciali:
    • supporto nella lettura delle diagnosi;
    • supporto nella stesura del Piano Didattico Personalizzato e del Piano Educativo Individualizzato;
    • individuazione di strategie per il raggiungimento del successo formativo dell’alunno.
  • Attivazione corsi di aggiornamento/formazione dedicati.
  • Produzione e condivisione con docenti referenti di documenti accessibili a supporto della didattica e per la comunicazione istituzionale.
  • Collaborazione e scambio di buone pratiche inclusive.
  • Promozione di progetti di ricerca-azione su didattica inclusiva e tecnologie multimediali.
  • Promozione, riflessione e condivisione di percorsi relativi all’orientamento.
  • Progetti di ricerca per l’innovazione condotta in sinergia tra i referenti degli istituti del CTI.
  • Comunicazioni relative a normative e direttive specifiche.
  • Individuazione di linee di intervento rispetto ai bisogni rilevati sul proprio territorio.